X
Padre Paolo, parroco a Kiev: per la rinascita servono riconciliazione e perdono
print

Padre Paolo, parroco a Kiev: per la rinascita servono riconciliazione e perdono

giovedì 6 ottobre 2022

Il sacerdote oblato di Maria racconta speranze e tragedie del popolo ferito in Ucraina: "Non basterà la riconquista dei territori occupati dai russi a far risorgere il Paese. Per noi cristiani il messaggio è chiaro: dobbiamo perdonare ed essere sempre capaci di tendere la mano per primi. Cerchiamo di dare tutta l’assistenza psicologica e spirituale a vedove, orfani, madri che hanno perso i figli”

Leggi Tutto

 

Il sacerdote oblato di Maria racconta speranze e tragedie del popolo ferito in Ucraina: "Non basterà la riconquista dei territori occupati dai russi a far risorgere il Paese. Per noi cristiani il messaggio è chiaro: dobbiamo perdonare ed essere sempre capaci di tendere la mano per primi. Cerchiamo di dare tutta l’assistenza psicologica e spirituale a vedove, orfani, madri che hanno perso i figli”

Leggi Tutto